Vantaggi della tecnologia ad aria compressa rispetto ai metodi precedenti

Grazie ai vantaggi seguenti sotto l’aspetto tecnico viene impiantata una protesi ad accoppiamento perfetto con l’osso favorendo il successo dell’intervento:

Oscillazione ad una frequenza di 70 Hz

l movimento oscillatorio alternato in direzione assiale consente di formare il giusto spazio midollare osseo. Sono evitati gli spazi vuoti tra l’osso e la protesi.

La qualità della base della protesi risulta nettamente migliorata con conseguente ancoraggio primario della protesi.


I movimenti oscillatori della raspa contribuiscono a rimuovere i frammenti ossei. In questo modo la raspa non si può incastrare o conficcare nell’osso corticale.

Minimi impulsi fino a 1 Newton

E’ evitata una pressione intraossea nel femore grazie agli impulsi di minima entità della raspa. E’così impedito il verificarsi di picchi di tensione, la formazione di calcificazioni ed esplosioni dell’osso. Il rischio di embolia grassa (embolia da midollo osseo) è ridotto al minimo.





Chiusura a click

La chiusura a click consente una rapida inserzione della raspa. E’ possibile ruotare le raspe di 90° in fase d’inserzione. Lavorando con la raspa ruotata di 90°, l’impugnatura indica la direzione del polpaccio piegato. In questo modo può essere meglio controllata l’antitorsione del femore.